Sunday, June 28, 2009

EGI Italian

Etnica genetica Interessi

Ted Sallis

Introduzione

"Mainstream" discussioni su immigrazione, la razza, e le implicazioni di una società multirazziale in genere prendere in considerazione solo le questioni secondarie, come l'economia, la criminalità, la cultura, ecc Ignorano il massimo interesse di un popolo: la continuità genetica. N. persona razionale sarebbe a favore di politiche che, da un lato, "arricchire" la propria famiglia, mentre, d'altra parte, contemporaneamente a sostituire la propria famiglia con estranei. E ancora ci sembrano ignorare completamente i grandi effetti delle politiche pubbliche sul nostro maggiore "famiglia allargata", la razza e gruppi etnici a cui apparteniamo.

Persone in questione hanno atteso uno studio completo e onesto di questi problemi. L'attesa è finita. Dr. Frank Salter ha appena pubblicato un'analisi di questo tipo nel giornale della popolazione e l'ambiente (Vol. 24, No. 2, novembre 2002, pagine 111-140), intitolato: "La stima etnica genetica Interessi: E 'Adaptive resistere sostituzione delle migrazioni? "Ha poi seguito questo articolo di importanza fondamentale, anche con uno studio più dettagliato nel libro, Il genetica Interessi: Famiglia, etnicità, e l'umanità in un'epoca di migrazioni di massa, 2a ed. (New Brunswick, NJ: Transaction Publishers, 2007). Il seguente riassume il Dr. Salter di lavoro.
Considerazioni di base

In sostanza, la vita così come la conosciamo noi è, in definitiva, circa la propagazione delle informazioni genetiche distintivo da una generazione a quella successiva. Gli organismi viventi possono essere considerati come i veicoli con i quali questa propagazione si verifica. I membri della famiglia condividono molte delle stesse informazioni genetiche distintivo, quindi una persona fisica è aumentato di sopravvivenza e il successo riproduttivo della sua famiglia. Questo è vero anche per i gruppi di popolazione, o "Ethnies", un termine che può riferirsi a razze, etnie, e / o diverse di queste subgroupings. Come le famiglie, i membri di un ethny sono più distintivo informazioni genetiche in comune con l'altro da quello che fare con persone di altre popolazioni. Anche se il rapporto di genetica ethny membri è più diluito rispetto a quello dei membri della famiglia, Ethnies sono più grandi serbatoi di genetica interessi per i loro membri a causa delle loro dimensioni, numero che può in molti milioni di conseguenza, si può, come adattiva, o più, per sostenere il gruppo etnico o razziale, come sarebbe a sostenere la propria famiglia.

Un determinato territorio è fondamentale per la sopravvivenza di un ethny. Nel lungo periodo, il territorio è fondamentale per la sopravvivenza, e la storia umana è in gran parte un registro dei gruppi in espansione e la stipulazione dei contratti, conquistare o essere conquistata, la migrazione o vengano spostati dai migranti. La perdita di territorio, se da una sconfitta militare o di spostamento da parte dei migranti, mette diminishment etnica o distruzione-esattamente ciò che sta accadendo nel "multiculturale" Occidente oggi. Una parte importante del lavoro del Dr. Salter è di un'analisi quantitativa di questo impatto negativo genetica.
Capacità di Carico

Dr. Salter l'analisi si basa su due concetti: la capacità di carico e parentela genetica. Capacità di carico è la massima popolazione che può vivere in un determinato territorio. Anche se la tecnologia e una maggiore efficienza economica possono aumentare la capacità di carico, non vi è un limite pratico di sopra del quale ulteriore crescita della popolazione non è possibile.

Molti ecologisti, credo che si avvicinano, o che hanno superato, le capacità di carico della Terra. Anche se questi ecologisti sono errate circa la Terra nel suo insieme, è chiaro che la capacità di carico è già stato superato in quei settori in cui la popolazione ha oltre-gravemente danneggiato l'ambiente o depauperamento delle risorse naturali.
Immigrazione mina gli interessi dei cittadini, anche se il loro territorio non ha raggiunto la sua capacità di carico. Ad esempio, la capacità degli Stati Uniti è probabilmente significativamente maggiore rispetto alla popolazione attuale. Tuttavia, un giorno la propria capacità di carico sarà raggiunto, e se a quel punto una parte del paese è riempito con i discendenti di immigrati di oggi, nativi non avrà spazio in cui possono espandersi. In altre parole, anche se la capacità degli Stati Uniti è alto come 600 milioni di euro o più, se tale cifra è sempre la popolazione ha raggiunto, una parte saranno i discendenti di immigrati straniero. La presenza di milioni di bianchi non si fanno le parti degli Stati Uniti, che occupano non disponibile per i bianchi. Si può raggiungere la capacità piuttosto che più tardi, prima, ma dal momento che la terra è un "sistema chiuso", che avverrà alla fine. Gli stessi principi si applicano a qualsiasi altra nazione, comprese le nazioni d'Europa, molti dei quali sono più densamente popolate, è che gli Stati Uniti.
Parentela con il Bambino Equivalenti

È importante notare che il Dr. Salter tratta l'arrivo di immigrati, non come una semplice aggiunta alla popolazione, ma anche come uno-per-uno spostamento di nativi. Questo è metodologicamente corretto, perché quando una nazione raggiunge la sua capacità di carico, è la presenza degli immigrati e dei loro discendenti, che rende impossibile per i nativi di aumentare il loro numero. Che cosa non può essere visualizzato uno per uno spostamento di oggi, in retrospettiva, essere considerato appunto che. L'altro concetto centrale al Dott. Salter è l'argomento di parentela genetica. Anche se tutti gli esseri umani più parti le informazioni genetiche, parentela è una misura della genetica le somiglianze e le differenze di cui sopra e al di là di questo genetica generale condivisione.
Dr. Salter esprime la perdita di interesse genetico in unità che egli chiama "bambino-equivalenti". In altre parole, il Dott. Salter chiede: per ogni membro della popolazione, qual è il numero di bambini che hanno perso la perdita sarà pari a dei suoi interessi genetici causati da l'arrivo di un certo numero di popoli alieni? Si noti che non stiamo parlando di bambini reali, ma genetica equivalenti messa in forma del rapporto genitore-figlio.

In altre parole, l'arrivo di immigrati provenienti da altri Ethnies cambia il carattere genetico di una popolazione, e rendere più estraneo ad ogni membro del nativo ethny. L'importo delle mutazioni genetiche, dal punto di vista di ogni membro del gruppo di nativi, può essere calcolato come l'equivalente del numero di bambini non nati da quella persona. Si tratta di mettere un numero in merito alla sostituzione di membri di un gruppo di membri di un altro. Alcuni esempi di renderlo più chiaro.
I dati che il Dr. Salter utilizzato per questi calcoli deriva dal test genetico. Si prega di notare che tali studi specifici sono un po 'datato, anche se la maggior parte dei risultati di base sono stati replicati in modo più recenti ricerche. E 'molto importante notare che questi dati quasi certamente sottovalutare la portata della genetica interessi e danni genetici sottovalutare il fatto di immigrazione e di multiracialism. Questo perché non solo sono un po 'datata studi originali e non, come indicato come più tardi il lavoro, ma i risultati non includono le differenze inerenti alla struttura genetica di ordine superiore, che contribuiscono anche alla genetica interessi.

Dr. Salter inizia prendendo in considerazione l'inglese come la popolazione, ed esamina gli effetti della immigrazione di 10.000 danesi, che è uno ethny geneticamente molto vicino alla lingua inglese. Sostituzione 10.000 inglesi con 10.000 danesi cambia le caratteristiche genetiche della popolazione, tanto che il conseguente "post-spostamento" della popolazione differisce da quella della popolazione da indisturbati l'equivalente di un inglese (o donna) "non aver avuto" 167 bambini! Anche in questo caso, non stiamo parlando di bambini reali, ma di genetica equivalente.

Effetti di immigrazione e di una società multirazziale

Prendiamo altri esempi. Che cosa succede se gli immigrati sono una popolazione bantù-geneticamente molto distanti dal-l'inglese piuttosto che i danesi? Qui il costo genetico di un dato di inglese l'arrivo di 10.000 bantù è l'equivalente di 10.854 perso i bambini! Chiaramente, la misura della trasformazione genetica di una popolazione dipende dalla distanza genetica tra le popolazioni native e migranti.
Che cosa succede se i livelli di immigrazione sono stati maggiori, e più in sintonia con lo spostamento in massa di popoli occidentali osserviamo oggi? Se 12,5 milioni di inglesi sono stati sostituiti da un numero uguale di danesi, la genetica perdita ad ogni singolo inglese sarebbe l'equivalente di 209.000 bambini non nati, se gli immigrati sono stati in India, la perdita sarebbe 2,6 milioni di bambini, se gli immigrati sono stati bantù , 13 milioni di euro.

Queste cifre non sono "a indovinare", ma sono obiettivi, risultati matematici basati su dati genetici. Come indicato in precedenza, questi dati potrebbero sottovalutare il reale danno genetico.

E 'anche importante sottolineare che tale perdita non è in qualche modo ridotta da essere diffuse su tutta la popolazione. La perdita in termini di equivalenti genetica riflette il cambiamento di popolazione dal punto di vista di ogni membro della popolazione nativa.

Dr. Salter scrive: "Per una donna nativa sia equivalente alla perdita dei suoi figli e nipoti, per un uomo nativo sia equivalente alla perdita dei suoi figli e nipoti, anche se su scala molto più ampia" (il corsivo è originale in carta ).
Per illustrare questi punti Salter poi determina il numero di immigrati e di gruppo necessarie per ridurre i fattori genetici casuali interessi di un membro del gruppo di nativi x equivalente da un bambino. Per gli europei, con una media di soli 1,1 africani o asiatici Nord-est 1,7 immigrati è sufficiente per la perdita di un bambino equivalente. In altre parole, utilizzando i dati genetici conservatori che potrebbero sottovalutare questi effetti, la presenza di circa un africano, o su due nord-est asiatici, danni genetici interessi di un tipico colore bianco (cioè, di origine europea) persona ad un livello equivalente a quello di perdere un figlio. Questo è un potente e personale argomento contro straniero in materia di immigrazione e razziale nei confronti di una società multirazziale.
Mentre si tuffano birthrates può essere dannoso per i popoli europei derivati, la loro sostituzione con geneticamente straniero immigrati è molto peggio. Un calo di natalità riduce la popolazione, ma non trasformarla, e di un futuro aumento birthrates può sempre fare per la perdita. Una volta che gli immigrati si sono stabiliti in un territorio loro geni sono una aggiunta.

Dal punto di vista genetico di interessi, l'idea che "l'immigrazione rappresenta il basso birthrates nativo" è patologica. L'affermazione che gli immigrati devono essere importate per "economico" motivi, o per qualche altra miope logica, quindi è esposto come incredibilmente distruttivo per gli interessi dei nativi.

Qualsiasi considerazione dei costi rispetto a prestazioni di immigrazione o di una società multirazziale, in generale, deve assolutamente prendere in considerazione le spese sostenute, al più elementare, più personale e più fondamentale livello umano. Dopo tutto, l'uomo vive, respirazione-organismi "crescita economica" o altre questioni sono importanti solo nella misura in cui esse influenzano reale, che vive l'uomo e gli interessi umani. Un popolo non "benefici" da "X" se "X" che si traduce in spostamento delle persone e la loro sostituzione con altri in una misura equivalente a omicidi di massa.
Geneticamente, straniero in materia di immigrazione di massa è genocidio. Allo stesso modo, multiculturale, multirazziale della società che gestisce l'eclissi demografica della sua maggioranza della popolazione è anche praticare il genocidio. Questi sono fatti che non possono essere elusi responsabilmente.

Biopolitics

Questo non è destinata a suscitare disgusto o la rabbia nei confronti degli immigrati o verso qualsiasi altro popolo. Al contrario, quali sono le emozioni autodistruttiva e controproducente. Dopo tutto, questi popoli sono solo sfruttando le opportunità date a loro per una vita migliore e per espandere i loro numeri di altri popoli 'terre.

No, l'ultima cause di declino sono occidentali che i governi e "leader" del West sono apertamente e attivamente tradire gli interessi dei loro popoli, e che i popoli d'Occidente stessi, troppo comodo e disinteressarsi con loro scomparsa, sono apparentemente disinteressato nel difendere i loro interessi. Oppure è possibile che gli occidentali sono gravemente disinformati sulle loro reali interessi in cui si trovano?
Così, questo saggio ha tre scopi fondamentali. In primo luogo, a introdurre il concetto di fondamentale importanza genetica interessi, che sono gli interessi finale-occidentale popoli. In secondo luogo, di spiegare, succintamente ma precisamente, ciò che è in gioco: il calo demografico di un intero popolo, con una conseguente perdita devastante personali per ogni membro di quel popolo. In terzo luogo, per incoraggiare i popoli occidentali, in modo informato, di avviare azioni legali, pacifico, non violento, razionale e socio-attivismo di perseguire i loro interessi genetica. Il che significa: al fine di garantire la propria sopravvivenza.

Che cosa si richiede è la pratica di Biopolitics-la fusione di biologico, umano riguarda l'azione politica e con iniziative pubbliche. Occidentali necessità di interrompere concentrandosi esclusivamente su questioni secondarie, come l'economia e la crescita economica ", l'assimilazione culturale," le opportunità di occupazione, i finanziamenti per le pensioni, e una miriade di altre preoccupazioni che, mentre certamente importante e sicuramente degno di interesse e considerazione-pallido di significato rispetto al problema della finale spostamento demografico.

La sopravvivenza si verifica per primo. Tutto il resto arriva secondo. Genetica interessi venire prima. Altri interessi venire secondo. Biopolitics si riordinare le priorità nel riconoscimento del fatto che il benessere dei popoli d'Occidente prima richiede che questi popoli continuano ad esistere. Biopolitics farà in modo che essi fanno.

Questo saggio è stato adattato da una analisi del Dr. Salter del lavoro che è stato pubblicato nel febbraio 2003 della rivista americana Rinascimento.